considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

9 gennaio 2013

sigaretta elettronica



Oggi, mentre sto rientrando da passeggero dopo il turno di lavoro, vengo avvicinato da una tipa.
Sull'anziano andante, un po' trasandata, che con lo sguardo serio e severo mi dice:
"c'è una persona che fuma !"
mi giro e vedo un'altra donna seduta con una sigaretta lunga che fa tanto pantera rosa.
Sarà anche l'abbigliamento, in questo caso ricercato, forse troppo, la giacca lucida che salta subito all'occhio ...
Come la sigaretta:

strana ...
inconsueta ...
particolare ...
praticamente, elettronica.

Prima che possa far notare questo alla signora, "pink panther" parte all'attacco:
"non lo vedi che è elettronica ...
quindi posso fumare quanto mi pare,
brutta persona !"
L'altra balbetta qualcosa ma è evidente che era convintissima del divieto e ora incassa il colpo.
Mi fa pure un po' di tenerezza per l'incapacità di reagire, mentre l'altra incalza incessante:
"pensa te !
va a fare la spia ...
ma informati prima di parlare !".
La situazione diventa insostenibile per la donna che ho accanto, che nel tentativo di scendere il più presto possibile da quel mezzo, per un attimo si dirige verso la vicina porta di uscita:
"ecco ...
fa la morale agli altri e poi sta a vedere che scende dall'uscita !"
l'affermazione la devia di scatto verso la porta giusta ...
in un attimo il bus è in fermata, mentre la donna sparisce.

Acc che sputtanamento ...
Un collega, tempo fa, mi ha spiegato il funzionamento delle sigarette elettroniche
una pezza epica !!!
mai visto, mai conosciuto lui, ma soprattutto, mai fumato in vita mia, ora so tutto di tali aggeggi elettronici.
Che per quanto lui abbia tentato di decantarmi come efficaci e risolutivi, non mi hanno mica convinto del tutto ...

Boh ...
secondo me in tanti (come lui che lo ha ammesso ...) fumano sempre, con il massimo dosaggio consentito di nicotina ma se non lo riduci mai, che senso ha ?

.... e va a finire che pink panther con l'adrenalina a mille, una volta scesa dal bus è entrata dal tabaccaio ...

1 commenti:

stella erratica ha detto...

la sigaretta elettronica, secondo alcuni oncologi, è addirittura peggio di quella vera. non saprei dirti perché, me lo diceva una ragazza che ha passato il cancro ed io di sigarette non capisco nulla (mai mai mai provata una).
questo episodio me ne ricorda un altro, forse l'avevo raccontato, in cui un signore ha spostato una ragazzina per sedersi e la madre di questa gliene ha dette di tutti i colori. lui ha risposto la prima volta scusandosi, questa ha continuato tutto il tragitto con "lei non si permetta di mettere le mani addosso a mia figlia (blablabla)" e un'altra ancora le dava corda. stavo per girarmi e dirle, ad un certo punto, signora, abbiamo capito, si è scusato, lei continua ad inveire: la smetta, sta diventando ridicola. peccato che sia scesa.