considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

5 agosto 2009

sondaggio: guidare un autobus





Il secondo sondaggio che ho lanciato mi da modo di parlare della guida.
Risultati verosimili ...
La maggioranza pensa che per condurre un bus, il tempo e l'esperienza aiutino, altri che comunque occorra essere portati.
A me guidare piace, è sempre piaciuto, arriverei a confessarvi che mi rilassa se mi promettete di non pensare all'ingorgo mattutino ...
Ma ad un viaggio con la radio accesa, non importa troppo dove e quando, importante è non essere imbottigliati in una coda
(che nel caso ... hai voglia parlare di viaggio).

Potrei quindi definirmi "portato" per la guida ?

Boh, certo so di tante persone che utilizzano l'auto solo per necessità e mai come un piacevole svago ...
Io invece ricordo invidiai un tale conosciuto per caso in ferie che aveva un modo tutto suo di rilassarsi.
In pratica, quando durante la giornata era sotto pressione, anzichè bersi litri di caffè (che di sicuro non aiutano) e/o fumarsi pacchetti di sigarette, pigliava l'auto (tra l'altro un cabrio di lusso e costoso) e se ne andava in giro per una mezzoretta, 45 minuti ...
Diceva di ritornare con la mente libera e sgombra e credo tutto ciò fosse verosimile.

Calma però (che già vi vedo trarre le conclusioni)
Non lo invidiavo per il cabrio costoso, quanto invece per la possibilità che aveva di staccare e dedicarsi a quel suo personalissimo modo di rilassarsi che avrei voluto condividere
(ma lui ... era il titolare dell'azienda ... ecco il perchè di quegli spazi ndr)

Così anni dopo, eccomi alla guida di un bus ...
Esistono turni che danno la possibilità "di rilassarsi" (leggi guidare e non stare sempre fermi) poi certo non sono troppi e sono quasi sempre limitati all'estate ...

Una sorta di coronamento del sogno ?

In parte, se è vero che comunque io sto lavorando e non sono in "giro per rilassarmi" ...
Poi un autobus non è propriamente un auto ...
Ricordo ancora la mia prima volta su un bus ...
di 10 metri, scassatissimo e a marce dell'autoscuola ...
facevo i 40 e mi pareva di volare ...
e l'istruttore che diceva "accelera !!"
Più di una volta ho pensato di essermi sopravvalutato, forse mai avrei imparato a condurre con padronanza quel "coso" e a
ncora durante il corso di inserimento, ricordo di aver giurato che mai e poi mai avrei infranto la barriera dei 50 Km/h
Ma poi passano i mesi ...
il tempo e l'esperienza aiutano davvero ...
e non poco ...

Mi incuriosiscono le due persone che hanno decretato essere "un gioco da ragazzi" la guida di un bus e quelle altre due che hanno confessato "sarebbero negati a prescindere" ...
le prime 2 immagino siano uomini (poi chissà, magari colleghi) ...
le altre, 2 donne, un uomo non ammetterebbe mai di essere negato alla guida ...
E qui ...
ho già l'idea per il nuovo sondaggio ...

2 commenti:

the new way ha detto...

Ciao mi chiamo Simone e vorrei parlare un po con te riguardo al tuo lavoro. vorrei farti alcune domande. per favore , posso avere la tua mail in modo da contattarti più direttamente ? ti ringrazio. ps. io faccio parte di quelle persone che si rillassano mentre guidano. :)

autistaxcaso ha detto...

autistaxcaso@live.com
ciao a presto