considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

13 agosto 2009

bus award 6531



Quando è destino è destino ...
Passi mesi e mesi a vederteli sfrecciare a fianco e ogni volta ti chiedi come sarà condurli, poi nel giro di una settimana guidi lo stesso bus 2 volte (che credetemi, considerata una flotta di circa 1000 mezzi è davvero un caso più unico che raro).
E' successo con questo MAN A23 LION CITY matricola aziendale 6531 alimentato a metano che così ho potuto "collaudare" con calma per quasi 9 ore (!!!).
Che dire:
Snodato guidabilissimo molto simile come impostazione e guida a "sua maestà" il Citaro ...
Poi certo, come prontezza questo metano Man, rispetto al Mercedes (o almeno a quelli che ho guidato io) è davvero tutta un'altra cosa anche se in accelerazione con il clima inserito paga comunque qualcosa.
Raffinato per alcune particolarità (è possibile ad esempio regolare l'incidenza del retarder sulla frenata) è facile frenarlo con precisione;
in modo particolare mi ha impressionato il cambio che davvero non fa sentire alcuno stacco, seppur lieve, tra un rapporto e l'altro ...
Nonostante i 4 rapporti insomma, pare di guidare un mezzo a "presa diretta", con i vantaggi che ne conseguono, soprattutto per chi ci deve viaggiare in piedi ...
Da questo punto di vista ad oggi credo sia uno dei mezzi più confortevoli sul mercato.

0 commenti: