considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

14 novembre 2012

etica e valori


Premessa personale:
Partendo dal presupposto che fuori fermata posso anche non aprirti,
(e non necessariamente sto infrangendo una regola ... anzi)
quando arriva la persona aitante e scattante lo strappo alla regola posso farlo ...
Ma di far salire una donna anziana che cammina a fatica fuori fermata non ci penso neppure.

discrimino ?
può darsi ma la valutazione è mia e come tale deve essere accettata ...
L'anziano ...  se cade ?
Grazie, ma di rimorsi non ne voglio avere ...
e alla voce querele ho già dato !

Mi fa sorridere quel fare riferimento a "valori e etica" in una situazione del genere.
Parliamo di valori ?
Bene, la signora che scrive che razza di valori possiede ?
Arriva a 4 metri da un bus che ha già fatto la regolare fermata e pretenderebbe di salire.
Il solito, italico, strappo alla regola che viene sempre invocato ...
(e se non viene concesso ...
si parla di disservizio ... sic)
Eppure possedere dei valori significa anche accettare serenamente le regole:
In un paese "normale" quando il bus è andato,
si prende quello successivo ...
(e il fatto che nella lettera non venga lamentata un'attesa prolungata, significa che il mezzo successivo non si è fatto attendere troppo)

Poi non ho capito;
qualora si presenti un problema durante l'utilizzo di un bus, mi pare doveroso indirizzare le lamentele del caso alla società che gestisci i trasporti.
Macchè, sta diventando di gran moda scrivere ai giornali
(come se io, quando incontro quello particolarmente maleducato, facessi altrettanto ...
della serie:
Viene soprattutto da chiedersi a chi legge il giornale cosa freghi di tutto questo).

Persone che svolgono le proprie mansioni, esposte, come in questo caso, a torto, al pubblico ludibrio.
E poi ci parla di etica ....

3 commenti:

Cassiera in bilico ha detto...

sono d'accordissimo con te, sono sicura che se la signora fosse caduta e si fosse fatta male, sarebbe stati cavoli amari per l'autista!

Cassiera in bilico ha detto...

ma er poro arberto rispondeva o faceva solo finta di ascoltare?

Cassiera in bilico ha detto...

me ne sono accorta ora di aver commentato nel posto sbagliato! :)