considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

12 dicembre 2012

sognando la california



L'autobus ovvero, anche un'opportunità di incontrarsi dopo tanto tempo.

Oggi, da passeggero mentre rientro a casa, assisto all'improbabile incontro tra due ex compagni di classe.
Improbabile, perchè davvero sono agli antipodi;
lei a tirarsela infinitamente dentro ad un piumino dal tessuto lucido, il pantalone verde militare con le tasche e le snicker alte ai piedi.
lui dai modi molto country, con addosso un giaccone dozzinale, il jeans e la scarpa sportiva.
lei ha il capello raccolto, la carnagione bianca e le ciglia che terminano sottilissime a rendere ancora più grave quell'aria da eterna "incazzata sociale".
lui è tozzo, ha la barba di un paio di giorni e una di quelle borse con il marchio di gran moda ...
Che addosso a lui pare anche un po' improbabile.
Condividono giusto la passione per la musica rimarcato dalle cuffiette in bella vista: Lei le ha di colore arancio, lui rosse fuoco e scommetterei che i generi che apprezzano sono ben diversi.
Comunque, soliti ciao come stai, cosa fai, si capisce fin da subito che lei è moderatamente interessata ...
Mentre lui si è tolto le cuffiette lei ancora le indossa mentre parlano, della serie ":
.... mi interessa quanto dici, ... 
ma anche no ...." e quando il dialogo dopo poche battute è ormai agli sgoccioli, lui, con uno scatto di orgoglio, inizia a raccontare, nel dettaglio, i suoi progetti futuri:

"sai, quest'anno mi diplomo e poi ...
Ciao ciao Italia ...
Sì, vado in California con amici, del resto perchè no ?
Voglio imparare l'inglese, ma a Londra sono già stato, ho pensato di trovare un posto per studiare che fosse interessante e avesse un po' di giro ...
Se uno si diverte anche, mica è male !
Del resto, qui in Italia che prospettive avrebbe uno come me che non ci pensa lontanamente di iscriversi all'università ?".

Dall'aspetto minimal di pochi minuti prima, un'impennata decisa che cattura lievemente l'attenzione di lei ...
Racconta il tutto con un tono anche un po' altezzoso mentre io sto pensando che razza di modo sia di scegliere un luogo dove, par di capire, il tale si appresta a vivere per i prossimi anni ...
Inevitabilmente ripenso alla mia esperienza in California dove sono stato un paio di volte, rigorosamente da turista, sul finire degli anni 90 prima, all'inizio del nuovo secolo poi e focalizzo un locale dove si faceva colazione al mattino.
Quel "larry donuts" gestito da 2 asiatici, marito e moglie, in cui facevano dei cornetti niente male ...
Talmente sfiziosi che al secondo viaggio si ritornò a cercare lo stesso negozietto, ritrovandolo con gli stessi gestori.
E la vera sorpresa, fu che si ricordavano anche loro (!!!) così, la confidenza crebbe e cominciarono a parlarci della loro vita in California.
... Passata a lavorare dalla mattina presto, fino alla sera tardi e con due bimbi piccoli da crescere ...
Una vita stressante ed economicamente ai minimi, tanto da non permettere loro di portare la domenica i figlioletti a Disneyland o in uno dei tanti parchi disseminati nell'area urbana di LA.
Ora, non so se economicamente si guadagni davvero così poco da quelle parti, certo l'impressione che ho avuto è che la California sia un sogno per un turista, con qualche soldo da spendere e spandere ...

Ecco, in questo senso, mitica la California !
Partirei anche domani per tornarci, certo è che il pensiero di andare a viverci ....
Mah ...

Tra l'altro, considerando che all'epoca era un tripudio di "now hiring" (certo ... soprattutto da parte di negozi e fast food) mentre oggi la crisi pure là si fa sentire, con una lingua da imparare praticamente da zero, a che razza "di giro" aspirerebbe poi il tale ?

Bah, sogna pure in grande ...
fondamentalmente fai bene ad alzare l'asticella, ma attenzione alle disillusioni.
Considerando che sei entrato sul bus dalla porta di uscita e ci hai bivaccato dinnanzi per tutta la conversazione ostacolando chi doveva scendere, il mio consiglio spassionato è di imparare a leggere le indicazioni e a rispettare le regole.
Devi sapere che gli americani hanno uno smisurato senso civico e chi non ha rispetto ...
Beh, mediamente, con loro si diverte davvero poco ....
Per la cronaca beccare delle multe salate e/o far la conoscenza dello sceriffo è evento più diffuso di quanto si possa credere.
(Se inizi così ... va a finire che rimpiangi subito l'Italia ...) 

0 commenti: