considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

25 luglio 2012

la perpetua



Il mito delle perpetue mi ha sempre incuriosito.
Ho sempre pensato a persone devote alla chiesa più che alla persona fisica, poi l'altro gg ...

Sale un uomo mentre al capolinea, sto leggendo il giornale.
Sta per andare a sedersi che una donna lo richiama:
"allora padre, mi raccomando, mi avvisi quando arriva"
l'anziana signora immortalata nella foto si prostra in raccomandazioni:
"lei lo sa padre che io sono sempre a sua completa disposizione"
indossa una canotta per nulla castigata e in tinta con il pantalone che, male si intona con l'età e con quel ruolo che parrebbe/vorrebbe ricoprire.
"allora mi faccia sapere"
Lui, il padre è riluttante, forse un po' imbarazzato e si limita a grugnire in segno di assenso.
"mi raccomando padre ..."
"lo sa padre ..."
"mi faccia sapere padre ..."
saranno 2 minuti "di fuoco" prima di ripartire dal capolinea in cui la donna ribadirà all'infinito la sua più completa disponibilità.

Insomma, le perpetue devotissime ai sacerdoti esistono davvero ...
(ma così devote ... non lo avrei proprio mai pensato)

1 commenti:

S ha detto...

omamma! O_o
una perpetua giovane non l'avrei mai immaginata!!