considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

8 febbraio 2013

considerazioni elettorali


(fonte Wikipedia)
Augusto Murri (Fermo, 8 settembre 1841 – Bologna, 11 novembre 1932) è stato un medico italiano. È considerato uno dei più grandi clinici del suo tempo, autore di una vastissima attività scientifica.

Stamattina, soliti ragazzotti che vanno a scuola, solita calca alle fermate ...
Solita pretesa di salire anche se il bus è stipato.
Nella fattispecie, molti di questi geometri del futuro, pensano bene che con una rincorsa (sic), si possa comunque entrare all'interno del mezzo in barba alla capienza ...
(e se queste sono le basi ...)
Li guardo per un po' dalle telecamere rimbalzare tra coetanei, tutti che ridono felici ebri, ebeti di gioia, poi aziono i comandi delle porte.
Che ovviamente faticano a chiudersi ...
provo e riprovo, finchè non mi scappa un "scendi ! se non ci si sta non ci si sta !" e lì, un fenomeno si sente in dovere di parlare:
"lo firmi tu il giustificativo ?"
testa rasata, vari pendagli dalle orecchie, un cappellino assurdo che io manco indosserei sotto tortura e/o dietro lauto pagamento in contanti, il quadro di chi ha parlato è subito definito, ma è una giornata in cui non posso starmene zitto:
"se domani arrivate 5 minuti prima in fermata vedrai che non serve alcuna giustificazione"
"ci sono pochi bus, sono sempre in ritardo e poi sono sempre pieni ...
ma vaffanculo va"
"senti, la chiudiamo qui, sia chiaro che affanculo ci vai poi tu, impara a parlare, maleducato"
Ovviamente ha continuato a polemizzare a voce alta, con il codazzo di compagni che facevano i risolini, non ho prestato attenzione alle sue parole e ho pure arginato la tentazione di farlo scendere, come da regolamento dalla porta centrale ...
Sarebbe stato bello puntualizzare il fatto che se in quella fascia oraria non si perdessero 2-3 minuti ad ogni fermata per colpa di chi vorrebbe salire ad ogni costo, in barba alle più elementari leggi della fisica, magari si arriverebbe anche in orario ...
(che poi ... frequenza fissata in 5 minuti, parliamo poi di attese non più lunghe di una decina di minuti).
Però, che se ne andasse il prima possibile, ogni volta io mi illudo ma che si sprechi il fiato e non si possa parlare proprio con tutti è ormai un dato di fatto ...

Ora direte, che c'entrano le elezioni e che c'entra la citazione di Augusto Murri ?
Semplice ...
Hai voglia dire di non fare di tutta l'erba un fascio ...
Verissimo e giammai, però se anche questo è il futuro dell'Italia (a vedere come si comportano all'uscita o in entrata i tanti iscritti ai licei piuttosto che alle scuole professionali quando escono dalle lezioni, non c'è affatto da stare allegri ndr) hai voglia sperare in un cambiamento radicale ....
... Come diciamo qui quando si allude ai casi disperati, va a finire che non ci salva più neanche Murri !

4 commenti:

stella erratica ha detto...

ehm, scusami Autista ma...
che citazione?

autistaxcaso ha detto...

... quella all'inizio del post tratta da wikypedia su chi è stato Augusto Murri:
Un luminare della medicina, da lì il detto "non lo salva neppure Murri" per commentare i casi disperati ;-)

stella erratica ha detto...

ah ecco, non collegavo il nesso. dev'esser l'influenza :D

hostessditerra ha detto...

Io da questi futuri luminari della scienza mi son sentita dire "mongoloide" e "bella zia, vola basso"...ma a differenza tua ho avuto tutto il tempo di dirgliene talmente tante che alla fine mi hanno chiesto scusa :)