considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

25 febbraio 2013

ironia apprezzata


La replica alla lettera citata nel post di mercoledì scorso.
Tagliente e ironica mi pare una bella risposta ad una lettera senza senso


In questo paese, pare davvero ci sia sempre una scusa, un cavillo per ignorare le regole giustificando chi le calpesta ...

Sabato scorso all'improvviso si sono materializzati i verificatori per un controllo.
C'è stato un uomo, colto senza biglietto, che ha avuto il coraggio di contestare la sanzione, lui che povero, aveva preso il bus per qualche fermata solo quel giorno, per evitare i marciapiedi pieni di neve (!!!).

Ma che razza di motivazione è ?

e soprattutto, giustifica a viaggiare senza pagare ?
ben vengano gli agenti di csi ...
con le buone o con le cattive, giusto sanzionare coloro che non sono in regola.

2 commenti:

perennementesloggata ha detto...

emmenomale che qualcuno le dice le cose :)

tranviereperscelta ha detto...

Se mi concedi di essere "cattivo", oggi come non mai sono dell'idea che in questo paese è inutile anche fare le sanzioni per casi del genere (anche perchè il 90% di chi si fa due fermate a gratis resta impunito...)...secondo me ormai siamo arrivati al livello che la giusta sanzione per cose del genere dovrebbe essere il venir scaraventati fuori dal bus a calci. Forse così si riuscirebbe a far capire....