considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

22 luglio 2009

sondaggio: il conducente di bus



Ci pensavo giusto qualche mattino fa durante un turno:

Ma perchè non pubblicare dei sondaggi per capire come la pensano le persone ?

Detto, fatto ...
Creato uno spazio che divverà un classico di questo blog, ho lanciato il mio primo sondaggio, soggetto ovviamente il conducente di bus.

Buoni risultati:
La maggioranza sentenzia che "abbiamo maggiori responsabilità di quante non ce ne assegni il ruolo".
In effetti, confesso, è stata la prima cosa che ho pensato iniziando questo lavoro che, se vai a svolgere con coscienza, ti responsabilizza alquanto.
Al secondo posto, distaccata, "la pazienza" da avere e dispensare a piene mani assieme ai nervi saldi.
Magari vi sembrerà un paradosso ma secondo me la pazienza è una conseguenza del lavoro.
I primi tempi, quando ne hai una "disponibilità limitata", finisce che spesso ponendoti d'istinto ti porti il lavoro a casa nel senso che poi ci rimuggini e ci rimuggini ancora e ben oltre l'orario di lavoro ...
Il tempo affina il carattere e rende meno impulsivi ...
O forse alla fine a ben pensarci ogni giorno ti si presentano mille sfaccettature di un unico modo di essere ...
Tu ormai lo conosci e ti regoli di conseguenza;
credo di aver notevolmente affinato le doti psicologiche a stare a contatto con il pubblico ogni gg ...
Magari potrebbero tenerci in considerazione per una futura laurea ad honorem in psicologia
(poi certo non succederà mai ... ma visto quali e quante ne regalano in certi periodi ... non sarebbe così scandaloso)

Restano infine le ultime 2 voci ...
provocatorie e magari "invitanti" vista la natura anonima del sondaggio:
Che dire ai 2 che hanno detto "fosse per noi i bus li aboliremmo" ?
Ragazzi, io allo stesso provocatorio modo sono con voi ...
Non c'è miglior modo, per apprezzare l'utilità dei bus, che disfarsene.
Diciamo 2 settimane, magari di un dicembre qualsiasi, senza mezzi pubblici e con i centri aperti a tutto e tutti senza limitazione alcuna.
Sarebbe da provare ...
Credo che dopo una decina di giorni, con le città paralizzate e l'aria irrespirabile, sarebbero le persone stesse a chiedere, convinte e a gran voce, il ripristino del servizio.

E a colui che ci crede soltanto capaci di tenere il volante in mano che dire ?
verrebbe la curiosità di sapere di che cosa si occupi (lui) nella vita ...
per tornare alla psicologia, la logica farebbe pensare si tratti di un ragazzino buontempone ...
Poi invece magari "mister x" è uno di quei top manager rigorosamente in giacca e cravatta (nonostante i caldi africani di questi giorni) che in scooter cercano di infilarsi in ogni pertugio possibile e anche oltre l'immaginabile.
E da quel giorno in cui si è trovato stretto, impaurito e imbarazzato tra i 2 bus odia solennemente tutti gli autisti di bus.
(... ora vagli a spiegare che laddove ha sorpassato la manovra oltre che vietatissima non era concepibile da chiunque avesse avuto appena un po' di buonsenso ...)

Vabbè, proprio il caso di dirlo, nessuno è perfetto ...
Intanto vi rilancio un sondaggio nuovo di zecca.

4 commenti:

valentina ha detto...

Io sarei negata a prescindere, perchè odio profondamente la gente. Questo odio deriva dall'esperienza personale (ho fatto la barista all'autogril per 2 mesi e la commessa in una panetteria per un po' di tempo: esperienze allucinanti) e da tutte le cose che raccontate tu ed i tuoi colleghi blogghers a contatto col "pubblico".
Detto questo, che siano benedetti i conducenti di bus, che lavorano sia di sabato che di domenica che la notte.
P.S. A volte mi è capitato di salire su bus condotti da autisti che sembravano Schumaker...e io appesa a bandiera alle aste. Non mi son mai posta il problema, a distanza di tempo mi fa sorridere la scena, però a volte capita.
Valentina

autistaxcaso ha detto...

Sai che cmq è un dato di fatto che chi va veloce e di solito "fa appendere le persone come bandiere ai sostegni" non ha mai cadute a bordo ...
Cosa che invece capita spesso se quello che guida soft frena improvvisamente ...
Lì le persone sono distratte e tranquille, mentre con il "schumi" di turno sempre attente e ben salde ;-)))

Cottontail ha detto...

Io adoro gli autisti sprint! :) dev'essere anche divertente guidare un po' più allegramente quei bestioni :)

autistaxcaso ha detto...

... purchè non ci sia troppo caos attorno ;-)))