considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

7 novembre 2011

io c'ero prima delle 08:30



E' un dato di fatto ...
le giornate di sciopero regalano sempre personaggi improbabili, domande curiose e reazioni bizzarre.
Oggi, si avvicina, immancabile, la gentil donzella per aver conferma dello sciopero
(notare che era salita ad una fermata del centro dove gli avvisi erano attaccati e in bella vista già da venerdì), poi ottenuta la risposta affermativa eccola rilanciare la contro domanda a bruciapelo:
"ma fate sciopero tutti ?
noooooo vero ?"
"uno sciopero è uno sciopero signora, tutti, pochi, alcuni ...
resti in attesa alla fermata e lo scoprirà"
(son mica un veggente io).

E sempre a proposito di veggenza, poco dopo arriva un altro e mi dice:
"-$....@@@###§§§§ ---???"
(dove i simboli, non sono indice di problemi improvvisi alla tastiera del mio pc ...
Ma evidenziano suoni totalmente incomprensibili emessi dal tale)
"come dice ? non ho capito"
"£$%&&&&$$$$.....[[[[]]]]..."
 "vuole sapere se oggi è sciopero ?"
(azzardo per provare ad uscire dall'impasse)
"no ... ççç秧§é£££$%&&& ...
grazie"
e se ne va ...
(boh, della serie sforzarsi ma non capirci una mazza ...
pur restando il fatto che no e grazie li ha pronunciati nella nostra lingua ...
 ... misteri)

I più belli però, una coppia di anziani che all'ultima fermata insorgono furiosi.
sono le 8 e 40 e come da disposizioni di servizio, avviso che rientrerò in deposito
"come va in deposito ?
non è giusto !"
(de che ? era pure scritto nel display che arrivavo in centro, alla tal via ...
leggere please)
"noi eravamo ad aspettare il bus prima dello sciopero ...
alle 8 e 20 eravamo lì, abbiamo diritto di completare la corsa"

Interessante chiave di lettura ...
non fosse che se poi arrivassi al capolinea e trovassi quello che dice di essere, pure lui, lì alle 08:20 che farei ?
Lo porterei in centro ?
... Siamo in Italia, non stento a credere che alle 15 del pomeriggio, potrei incontrare pure colui che, guarda caso, sempre dalle 8 e 20 era in fermata ...
per cui, sua parola contro la mia, posso diffidare ma mai certificare la pur clamorosa balla, come negargliela la corsa ?

Troppo complicato ...
facciamo che per ora valgono ancora le vecchie, care e certe disposizioni di servizio a cui mi attengo sempre scrupolosamente ...
(poi magari la prossima volta che è previsto uno sciopero dalle 8 e 30, se partite quella mezzora prima, riuscite a terminarla senza patemi e arrabbiature, la corsa ...
... miracoli della lungimiranza ... questa sconosciuta)

0 commenti: