considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

9 gennaio 2012

(ancora) perdite a bordo



L'altra volta almeno non aveva emesso rumore ...
una di quelle "vigliacche e a tradimento" che senti solo quando saturano l'aria.
stavolta invece non ci siam fatti mancare niente ...

Da passeggero, mi stavo spostando al deposito dopo aver terminato il turno ...
il rumore del motore, le persone che parlavano sul fondo del bus poi ad un tratto all'improvviso ...

Proooot ...

con la fase intermedia prolungata, indice della spinta propulsiva/espulsiva ...
Mi giro per vedere chi fosse il "creativo e rimbombante artista":
3 donne anziane nelle vicinanze continuano a parlare tra loro come nulla fosse.
Sordità avanzata ...
o forse il ripetersi di un episodio ricorrente
(e allora a volte, per amicizia, si fa finta di nulla)
Quella seduta, che per abbigliamento e portamento avevo escluso potesse essere coinvolta ...
era invece la responsabile del "botto di capodanno" ritardato
(il movimento per alzarsi dal sedile ha liberato gli intensi miasmi nell'aria fugando ogni dubbio)

Tutto è bene ciò che finisce bene ?
Beh ...
Un po' di contegno almeno, siamo pur sempre in un luogo pubblico purtroppo chiuso e raccolto ...
(e la prossima volta, se proprio la flatulenza dovesse essere incontenibile quanto improvvisa ...
... per lo meno evita di spingerci pure dietro !)

0 commenti: