considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

15 settembre 2008

ritorno alla "normalità"





Acc stamani è cambiato il mondo
File di auto interminabili come non se ne vedevano ormai da mesi …
Con l’apertura delle scuole ritorna il caos all’ennesima potenza;
eh sì perché, non bastassero i tanti veicoli in marcia, chi li conduce fa di tutto per incrementare code ed ingorghi …
Partendo dal presupposto che, per qualche singolare ragione, tanti automobilisti, si credono più furbi di chiunque altro sulla strada, ecco che agli incroci, sono ricomparse le doppie (a volte triple … sic) file alimentate da coloro che devono svoltare a sinistra …
Con il risultato di creare il classico “imbuto” sulla strada in cui si svolta …

Ma se tutti si incolonnassero ordinatamente in un’unica fila, non si farebbe prima ?
Sicuramente …
ma tu vallo a inculcare ai forzati della “manovra fantasiosa” …

Queste persone vedono un bus e subito gli si buttano davanti:
Che problema c'è del resto ?
E' lento .. faccio in tempo a passare io che ho fretta ...
E se il bus deve frenare ?
affari suoi ...
al massimo sono sempre pronti con la manina a gesticolare per scusarsi
Se poi arrivano da dietro, eccoli che sorpassano uno dietro all'altro impedendoti di ripartire ...
Linea continua ... doppia continua ... e chissenefrega !
Il bus è fermo, io lo sorpasso ...
(poi qualcuno si domanda perchè facciamo fermate in mezzo alla strada senza rientrare vicino al marciapiede ndr)

Purtroppo non ce n’è …
Se uno è indisciplinato e incurante delle regole non c’è modo di redimerlo …
E allora ci sono ottime probabilità che, (ritornando alla svolta iniziale in tripla fila) il furbacchione, 50 metri dopo averla effettuata si fermerà, intasando la via dove si è appena immesso:

Del resto, che problema c’è ?
Le 4 frecce non servono a segnalare le fermate “temporanee” per recarsi dal giornalaio, al lavasecco, per portare il pargolo presso la scuola all’angolo o per salutare l’amico del negozio ?

No ?
Maddai …
cosa le hanno messe a fare allora ?

Già da un po’, ho comunque maturato la convinzione che la pecca peggiore dell’automobilista sia la mancata conoscenza delle più elementari regole di precedenza
Ovvero che chi sopraggiunge da destra, in mancanza di segnali specifici dedicati, ha sempre la precedenza

Dovrebbero saperlo tutti i patentati …
Invece …

La settimana scorsa stavo percorrendo una via principale cittadina, quando, un mio collega che sopraggiungeva in senso opposto, decideva di effettuare una svolta a sinistra (invadendo quindi nella manovra la mia corsia).
C’è un tacito accordo (non sempre rispettato ndr) tra colleghi per agevolarsi in queste situazioni così, vedendo il bus da lontano in procinto di svoltare, avevo messo il piede sul freno …
Una leggera decelerazione, giusto il tempo di fare completare lui la svolta …
Peccato che, praticamente attaccato alla coda del suo bus, l'immancabile furbacchione voleva svoltare insieme al mezzo pubblico …
Senza guardare … chi sopraggiungeva (!!!)
Alla vista del mio bus il tizio dell’auto, nel panico, cominciava a zig zagare, riportandosi nel centro della strada …
Io mi portavo tutto a destra poi, ormai fermo, mentre lo incrociavo, lo guardavo con fare severo e interrogativo dal finestrino …

La reazione ?
un incredibile, letto dal labbiale:
Ma che cazzo fai !!!"

Ma chi ... Io ?
che sono quello ad aver la precedenza !!!


L’ho presa in ridere e cosa fare del resto …

Se non sai le regole più elementari mica posso spiegartele in 10 secondi …
Pazienza se hai qualche dubbio sulla sequenza esatta di passaggio tra la A nera, la B rossa, il camion e rimorchio C, la bicicletta D e l'ambulanza con il lampeggiante spento ...
Ma ad un incrocio tra una strada principale ed una secondaria non dovresti manco fermarti a riflettere ...

E' davvero inquietante pensare come in giro ci siano individui alla guida di “1 tonnellata” e passa (con le ruote) che ignorano le precedenze …
Però tant’è …
La riflessione in questi casi la si fa sempre (e semmai) quando è troppo tardi e non si può più nulla …

Vabbè, domani è un altro giorno ...
Ma ci attende il periodo più intenso dell'anno

3 commenti:

citaro85 ha detto...

Già, hai descritto perfettamente com'è la situazione, in questo periodo la strada si trasforma in una vera e propria giungla!!!

gianluca ha detto...

precendenza???? what is??????

autistaxcaso ha detto...

E più ci si avvicina al natale, peggio diventa ...
in tutti i sensi:

Avete notato ?

ciao grazie per i commenti