considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

30 gennaio 2009

con l'alluce dolorante, però il cappello ...



Avevo l’impressione di averlo già visto da qualche parte quel cappello …

Per la serie "se non sono strani noi mica li vogliamo", da alcune settimane sale ad una determinata fermata un singolare, personaggio …

Come descrivervelo …
Avete presente Adolfo Celi ?
Quello di Amici Miei
Ecco, davvero un sosia degnissimo …
Persona distinta, solitamente è vestito di bianco …
Pantaloni e cappello …
Su cui porta una giacca di ¾ beige …

Il cappello comunque è il pezzo forte …
Lo noti da lontano …
In un mondo dove abbondano berrette, berrettini e bandane, vedere un tale con un cappello del genere colpisce subito …

E ieri come un lampo …
mi sono ricordato dove l’avevo visto …
ma certo, nella copertina di un album dei Weather Report (!!!)

Cappello a parte è un tipo davvero caratteristico …
Sale e va subito a cercare un posto per sedersi …
Questo non è come quello che ringrazia a raffica, lui inizia una solfa su un problema all’alluce …
E mentre spiega del dolore lancinante che prova fa il gesto con le mani come per dire:
si sta alzando vero ?

Funziona anche questa tattica, si alzano davvero tutti …
Non sempre troppo convinti ...
L’altro giorno ha fatto alzare una signora ad occhio coetanea …
Che non l’ha presa proprio bene dalla faccia che aveva, ma tant’è …
Siede per 3 fermate e poi scende …
Rigorosamente davanti …
Per giustificarsi mi ha ripetuto infatti la storiella dell’alluce che duole, che gli rovina l'esistenza e che lo costringe a portare sempre, vita natural durante (lo ha rimarcato ndr) delle ciabatte estive …

Ciabatte ?
Ma se calzava un paio di mocassini normalissimi …
Bah …

Prima di scendere mi ha pure biascicato qualcosa riguardo alle vedove che solitamente incontra in giro per il centro …
Non prestavo troppa attenzione così ci ho capito poco …
e per fortuna …
L’allusione sessuale comunque era chiarissima …
Che dico io …
A 80 anni ancora fai certi pensieri …

Ma non ti doleva quell’allluce da morire ?

4 commenti:

jigendaisuke ha detto...

ecco appunto adolfo celi in "amici miei atto III" le chiamava nipoti di fava... ma non erano vedovelle!!
certo che però li becchi tutti te!
comunque personaggi così, avercene!
gian

autistaxcaso ha detto...

Sai,
forse è solo che, complice questo blog, mi soffermo ad osservarne i comportamenti.

a presto, grazie per i commenti

girl68 ha detto...

Ma l'alluce dolente mica evita episodi di gallismo su vedove attempate anzi potrebbe far leva sul loro istinto di crocerossine.
In realtà è una tattica.

autistaxcaso ha detto...

... e farsi comunque cedere il posto a sedere ?

non so se sia una tattica molto vincente ...
alla voce cavalleria no di sicuro ...

ma il mondo è strano, lo so bene.

ciao grazie per il commento