considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

21 gennaio 2009

(ovviamente) se devi scendere




Spesso viene davvero da chiederselo ...
Ma l'essere umano, ci fa o ci è ?
Devi scendere e non suoni ...
Poi ovviamente capita che suoni, ma non devi scendere ...

Un errore questo che capita, anche spessissimo direi ...
E nel caso, basterebbe tirare su la manina, dire che ti sei sbagliato ...
e l'autista ti ringrazierebbe anche per il (mancato) tempo perso ...
Mica è prevista la lapidazione dinnanzi alle porte centrali per chi è reo confesso del resto ...

Invece sarà un 5% a fare questo ...
(vabbè dai, mi voglio rovinare, oggi sono proprio buono, arriviamo ad un 10%)
il restante 90% ben se ne guarda dal confessare l'errore ...

Succede che arrivi, apri le porte e nessuno si muove ...
Il colpevole si individua subito comunque, di solito è quello che guarda da tutt'altra parte ....
Così disinteressato e distratto da farti risultare, quell'atteggiamento, davvero poco credibile ...
Specie quando stai indagando con lo sguardo nello specchietto e tutti gli altri passeggeri ricambiando quello sguardo paiono dirti:
"io non c'entro eh"

Poi non bastasse questo, chi ha sbagliato scenderà alla fermata successiva, per cui ...

L'ultimo ieri, giovane, con la borsa per il portatile che fa tanto "in" e da importanza ...
Discesa prenotata con fermata inutile ...
Nessuno scende ...
Lui è là, guarda l'orologio, poi armeggia impegnato sull'onnipresente telefonino, rapito ...
forse sta controllando lo storico degli sms ricevuti dall'attivazione della sim ad oggi ...
E' tanto intento nei suoi gesti quanto distratto da ciò che lo circonda ...

Penso,
... magari poter dire lui:
"peccato, non l'ho ancora comprato, sennò ti davo anche il giornale ... giusto così per dargli un occhiata quando finisci con il cellulare e renderti ancora più assente dalla scena"
E intanto riparto, l'occhio fisso nello specchio ...
Il nostro esita, attende, e visto che nessuno lo fa ...
prenota la fermata.
Sarà l'unico a scendere, gli altri 2 passeggeri rimasti verranno sino al capolinea distante da lì a 3 fermate ...

... o troppo presto o troppo tardi ...
Ma il giusto tempismo sul pulsante mai ?

2 commenti:

busfahrer ha detto...

...purtroppo scena trita e ritrita...infatti fermo, apro ed attendo un pò (sia mai che stavolta ha suonato la nonnina [ne abbiamo tante qui..] che non si fidava a stare in piedi davanti alla porta e "sccccaaaaaaaaaaatttttaaaaaaaaaaaaa" dal sedile per uscire...)...se dopo un pò invece non scende nessuno, manco me la prendo più, chiudo e riparto...perchè qualora ti venisse l'idea di chiedere chi è stato, già me li vedo tutti a roteare il dito a mò dello "schiaffo al soldato", sfidandoti a indovinare... :-) ciao

gianluca ha detto...

partita persa!
io però a volte se nessuno ha prenotato a bordo, oppure c'è gente sulla fermata ma non fa segno, io rallento, passo piano piano e poi tiro dritto!
ad oggi non ho ancora ricevuto nessuna lamentela dall'azienda, quindi.....