considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

10 giugno 2009

caffè amaro





Ma quando l'autista deve andare al bagno come fa ?

Non ricordo se ho mai affrontato l'argomento, diciamo che normalmente ci sono i bagni ai capolinea ma vi sono anche alcune linee che sono scoperte ...
e lì bisogna arrangiarsi ...

Ieri prestavo servizio proprio su una di quelle ...
Mi guardo attorno e vedo una specie di bardrogheriaalimentari e chi più ne ha più ne metta ...
In pratica come si suol dire "ne vendeva di ogni", così entro e chiedo alla signora corpulenta
se dispone dei servizi igienici e questa in un misto veneto con inflessione locale incorporata mi fa

"certo che ghi l'ho ma per andare prima bisogna consumar"

alla faccia penso, viva la fiducia ...

credi che possa fuggire alla chetichella ?

magari correndo verso il bus e chiudendomi le porte alle spalle ...
che tempi ...
manco la divisa ha più uno straccio di rispettabilità ...


così ordino un caffè e questo pare tranquillizzare la donna ...
che mi porge le chiavi del bagno ...
Il cartello in foto campeggia di fronte ai servizi:


Viene da chiedermi:

Ma sporcare meno de che ?
è vero, bisognerebbe avere sempre un briciolo di buone maniere nell'utilizzare le cose altrui ...
Però, sono le 8 del mattino e già non è che sia propriamente pulito ...

Magari occorrerebbe pulirlo ogni tanto alla sera oltre che ammonire colore che l'utilizzeranno ...

Ritorno al banco e trovo il caffè pronto ...
forse il più scadente (o tristo come diciamo qui) bevuto in vita mia ...
bollente e amaro, perchè lo zucchero era dentro ad una zuccheriera aperta (!!!) ...
E così, manco mi sapeva troppo "di pulito" (leggi igienico) consumarlo ...
(ma non erano obbligatorie le bustine sigillate nei bar ?)

Va da sè che la donna corpulenta non mi avrà più ...
il caffè è imbevibile anche se come detto nel suo negozio si vende di tutto ...
Però se devi per forza "consumar" per usufruire dei servizi mica puoi prendere una confezione di sottaceti ...

Potrebbe essere un appunto da scrivere/muovere all'azienda:
Linea portante ...
a quando i servizi almeno ad un capo ?

7 commenti:

Andrea ha detto...

hehe.. e' brutto quando devi proprio andare e non trovi neanche un angolino (anche se c'e' chi non si farebbe problemi e la farebbe davvero in un angolo!)

per quanto riguarda lo zucchero, vi ricordate che qualche anno fa (be', tanti in realta'...) era cosi' in tutti i bar? le zuccheriere praticamente sempre aperte, con i lunghi cucchiaini, e sempre qualche grumo a causa dei furbi che bagnavano il cucchiano nel caffe'... ah, che nostalgia!

Cassiera in bilico ha detto...

ciao!! sì, sono obbligatorie le buste sigillate di zucchero, ma non è obbligatorio dover consumare per poter usufruire del bagno. anzi, è un tuo pieno diritto!!
la prossima volta mi sa che ti conviene farla in un cespuglio ^___^

Cottontail ha detto...

Leggerti è sempre piacevole :) cioè, a volte lascia l'amaro in bocca ma spesso mi fai sorridere :)
Ho deciso di unirmi al racconto delle scene improbabili! Un saluto, e un grazie alla categoria in qualità di utente di mezzi pubblici!!! :)

autistaxcaso ha detto...

Comunque ragazzi ...
ho addocchiato un bar lì nelle vicinanze, come dire che all'occorrenza la prox volta andrò là.
qualcosa mi dice che peggio del locale della signora corpulenta sarà difficile arrivare.

Tra i cespugli occorre stare attenti ...
Un collega lo scorso anno si è trovato protagonista di una lettera sul giornale;
la donnella che scriveva lo aveva visto mentre la faceva vicino al bus.
Non so come sia finita poi, ma è stata una discreta sputt.....

x Cottontail:
uh, bellissima la metafora e grazie per i complimenti

ciao a presto

citaro85 ha detto...

Dimmi dov'è sto posto che se dovesse capitarmi di trovarmi lì NON ci andrò!!

CassieraInBilico ha detto...

allora torna in quel bar e vai in bagno senza consumare nulla. se la miss si mette a recriminare, chiama i vigili urbani, poi vediamo che succede!!

autistaxcaso ha detto...

La cosa buffa è che il bagno non è interno al locale ...
Occorre uscire ed in pratica si trova in una specie di cortile ...
Cmq già dato ...
Le cose basta saperle ;-)))

P.S. x Citaro:
è a Casteldebole cap 19