considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

22 giugno 2009

striscia continua (magari doppia)


Pochi le rispettano ...
Ma sono un po' nebulose le definizioni che si danno in merito.
Di che parlo ?
della doppia striscia continua ...
Oggi mi sono divertito a vedere cosa si diceva in merito online ...
Ho digitato proprio "doppia striscia continua" e mi sono usciti un sacco di risultati ...

Il primo manco a farlo apposta è la domanda:
Che differenza c'è tra la striscia continua (divieto di sorpasso) e la doppia striscia continua?
e le risposte a volte singolari, le potrete vedere direttamente dal link.

Anche i
Carabinieri danno la loro definizione in merito nella quale riscontro dei giri di parole un po' complessi ...
(chissà perchè è una caratteristica dell'arma questa e non ho mai capito perchè ...
Chiunque nella vita abbia avuto la sventura di dover fare una denuncia sa di cosa sto parlando
)

Così la spiegazione più chiara, mi è sembrata questa:

La doppia striscia longitudinale continua indica la separazione dei sensi di marcia in carreggiata a doppio senso di circolazione
- non puo`essere superarata
- consente il sorpasso ove consentito senza oltrepassarla
- non consente l'inversione del senso di marcia
- non può essere valicata per svoltare a sinistra

Il punto che mi interessava era proprio quel
"consente il sorpasso senza oltrepassarla",
come dire che se un bus è in fermata, diviene praticamente impossibile superarlo senza oltrepassarla.

Elementare ?

Mica tanto ...
Oltre a compiere l'infrazione sacrosanta, tanti automobilisti, quando il bus riparte lasciandoli contromano ad arrancare, insultano noi autisti con clacson, luci e una volta che ci affiancano, gesti davvero poco raffinati ...
Già, perchè per loro, forse varrebbe la regola:
A manovra iniziata, colui che viene sorpassato deve agevolare il sorpasso ...

Non è così, state compiendo una manovra vietata (!!!)
Poi magari se foste meno ingordi, l'autista si lascerebbe anche sfilare in silenzio da qualcuno ...
Ma il fatto è che quando il primo rompe gli indugi e parte a sorpassare, si forma la fila chilometrica degli emuli, dove nessuno si ferma più
... della serie:
"se vi lascio passare tutti divento vecchio lì fermo ad aspettare"

Non è possibile interrompere un servizio pubblico Cari, a maggior ragione se questo avviene per una trasgressione ...
quindi ...
imparatevi le regole una volta per tutte
(e smettetela di agitarvi isterici)

2 commenti:

Cottontail ha detto...

Capita a fagiuolo per raccontarti quella di stasera:
rettilineo in salita con divieto di sorpasso, fermata del bus 15 metri prima di un tornante bello stretto. Il bus si ferma, apre e chiude le porte, riparte, nel mentre il furbacchione di turno sorpassa ed entra in curva tutto bello contromano. Figurati, inchiodata dell'autista che si è trovato, poverello, un coccolone, strombazzata d'ordinanza, e il genio della strada non ha fatto una piega. Vedo che tutto il mondo è paese..

autistaxcaso ha detto...

il max è avere il sangue freddo per non farli rientrare ...
Quando non si mette a repentaglio la sicurezza di nessuno capita di farlo, sperando magari di educarli ...
Dagli improperi che si ricevono quando poi riescono a passarti però, pare una speranza vana ...