considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

8 agosto 2011

comoda attesa



Della serie, scatti curiosi ...
Una fermata di periferia ...
Mancando la pensilina con la panchetta per l'attesa, gli avventori, devono essersi organizzati in autogestione.

Due sedie e via ...
Ecco realizzata una comoda attesa "low cost".
Ad essere sinceri, di questi tempi, caldi torridi con il sole a picco, manca giusto un po' d'ombra e qui, chissà ...
Magari il prossimo anno, potrebbe comparire pure un ombrellone ...

(intanto, l'idea delle sedie mi è parsa curiosa e a ben guardarsi attorno, diffusa ...
Non è la prima volta che vedo fermate dotate di sedie "private" solo che stavolta mi è riuscito di cogliere "l'attimo") 

2 commenti:

Simone ha detto...

Io invece ritengo più probabile che quelle sedie servano alle "belle di notte/giorno" per esibire la loro mercanzia...

autistaxcaso ha detto...

mah ...
una zona talmente remota che dubito sia molto frequentata.
Vero che a volte sarà un vantaggio per certe "professioni" però, posso assicurarti che, almeno di giorno ...
E' quasi il deserto ...