considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

13 dicembre 2011

e si lamenta pure




Ora, passi per gli scooter che devono sempre posizionarsi davanti a tutti, pronti a scattare al verde ...
(passano ovunque e di solito lì si posizionano quando sei già fermo)Ma qualcuno mi dovrebbe spiegare perchè tali, pericolosissimi, comportamenti li debbono tenere anche quelli al volante delle auto.
Funziona che mentre stai arrivando al semaforo ti passano da sx rientrandoti davanti, come da freccia in foto

Che, parliamo tanto di sicurezza ...
l'autista che parla al cellulare mentre guida lo vedono tutti

mentre il comportamento di sti dementi che, di fatto, ti sottraggono 4 metri di spazio di frenata in un attimo, non lo censura mai nessuno.
(anzi, magari quelli a bordo si arrabbiano perchè hai frenato bruscamente senza capire il perchè lo hai dovuto fare)

Ieri però, una di quelle situazioni casuali che riscattano mesi e mesi di impotenza davanti a queste (quotidiani) corbellerie 
Sono in fermata, il semaforo è lì, rosso e a 30 metri.
Io parto e vado per posizionarmi dietro alle 3 auto già in attesa mentre quello che arriva 150 metri dietro al bus anzichè rallentare accelera invadendo la corsia contraria (!!!) ...
Il genio, vorrebbe sopravanzare il bus e insinuarsi dietro alle 3 auto, ma la manovra non riesce per oggettiva mancanza di spazio ...

Resta così a fianco del mio bus, mentre il collega che arriva in senso contrario passando lo insulta per la posizione totalmente oltre la linea di mezzeria.
(che, manco a dirlo è doppia, continua)
Ho la sensazione che gesticoli, così mi volto e scopro ce l'ha con me ...
Secondo lui, probabilmente avrei dovuto attendere che lui passasse prima di ripartire.

Chiedo cosa "cappero" voglia indicando la doppia continua e mimando la palese invasione della corsia opposta, ma è un fiume in piena ...
E quasi certamente, sarà uno di quelli che credono che la segnaletica orizzontale la facciano solo perchè non si perda l'orientamento quando c'è la nebbia ...
(indi per cui inutile provare a discutere con colui che ignora le cose)

Mi gratifica il fatto che non ho premeditato nulla ...
sono partito piano senza accelerazioni repentine, semplicemente mollando il freno per accodarmi alle auto davanti e il pollo non avendo fatto bene i calcoli spazio/velocità è rimasto incastrato ...
doppia (sua) frustrazione ... 
Ripenso anche al rinnovo della mia patente:

Certo che 2 segnali li dovrebbero chiedere davvero quando si rinnova la patente e chi non li sa ...
Che vada a piedi !!!
(o in bus ... rigorosamente da passeggero)
Al giorno d'oggi, una diminuzione dei veicoli sulle strade sarebbe solo positiva.
Se poi venissero a mancare quelli condotti da chi non sa le regole
(tanto meglio ...)

2 commenti:

perennementesloggata ha detto...

a me una cosa, più di tutte, manda il sangue violentemente al cervello: quello era in torto stramarcio e si inca77a con te??
potendo, sarebbe stato da fermare il bus e scendere a prenderlo a legnate!
battute a parte, sarebbe stato da bloccare tutto coi due bus, chiamare i vigili e vedere cosa sarebbe saltato fuori.
che gli si spacchi completamente il motore e il radiatore domattina appena mette in moto l'auto. così lui non si fa male, i danni sono di rilievo e se arriva al lavoro, sarà con mooooooooolto ritardo.

Shunrei ha detto...

Eh, la segnaletica...
all'epoca passò l'esame di teoria un mio amico che, la sera prima del test, alla domanda dell'istruttore "Cosa significa questo?", relativa al cartello triangolare con la mucca rispose "Pericolo di pascolo". Ed era convinto.
Vi immaginate dopo tot anni al volante cosa può esser rimasto in testa a molta gente di cartelli, segnaletica & co.? Una cippa... ci si lamenta per il numero di vittime della strada, ma sinceramente a vedere come guida molta gente, siamo pure fortunati: ne muoiono anche pochi, in proporzione...