considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

14 marzo 2012

rime baciate



Ieri, servizio su bus che transita davanti alla scuola alla fine delle lezioni ...
I simpatici ragazzotti si fiondano in massa sul bus travolgendo le persone che stanno scendendo.
Nulla di nuovo a 15-16 anni si è così e c'è poco da fare.
A dire il vero però, qualcosa di nuovo c'è ...
Chiuse le porte, qualche improvvisato ultras lancia sulle note di un coro da stadio il coretto ripetuto:

Se facciamo un incidente muore solo il conducente

Mai sentito prima in questi termini ...
(anche se un collega a dire il vero me ne aveva parlato)
Dopo aver toccato ferro in abbondanza, fisso uno di quelli che cantano a cuor leggero:

"no no guarda, lascia stare ...
meglio vada tutto liscio ...
che se facciamo un incidente ...
pensaci ....
secondo me ci rimette pure lo studente"

Qualcuno ride, la rima è baciata e i cori sfumano ...
poi vabbè, qualche coniglio scendendo urlerà ulteriori scemenze a me dedicate ...

Anche io potevo fare (dire) di meglio ?
ah quello è certo ...
ma quando il livello è basso spesso per comunicare il proprio disagio occorre proprio sdraiarsi
(poi dicono, sempre a fare paragoni ...
Però certe stupidaggini quando io avevo la loro età nessuno mica si permetteva di dirle)

1 commenti:

tranviereperscelta ha detto...

Una volta lo dissero a me, ed ebbi la prontezza di rispondere che "Sarebbe meglio di no, poi tua madre ci rimarrebbe male!". Finirono subito....