considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

9 settembre 2012

il pirata


Premesso che l'auto in foto non era ferma ma stava circolando, mi chiedo come facciano le persone, a circolare con uno specchietto retrovisore chiuso.
Ne vedo tanti e a me sembrano veri e propri pirati ...
Mica della strada, quello sarà eventualmente da verificare, però pirati:

Come definire del resto uno che guida "bendandosi" un occhio ?

Vero che l'automobilista medio usa solo lo specchietto centrale interno all'auto
(e già dimentica di avere quello al suo fianco ... figurarsi l'altro)
però, poter contare su un occhio in più, non è forse meglio ?

3 commenti:

Shunrei ha detto...

C'è da dire che fino a qualche decennio fa lo specchietto di destra non era di serie su molte auto (mancava a tutte quelle che ha avuto mio padre prima degli anni 90 e anche alla mia cara Y10, che era pur sempre una vecchietta dell'87)... vogliamo concedere il beneficio del dubbio a questi geni e pensare che siano talmente "bravi" da poter guidare senza anche ora?
Purtroppo temo invece che sia l'ennesimo strumento utile per la sicurezza che però viene considerato "optional" ("Ah, è rimasto chiuso... vabbè, ci penserò...")... tipo le frecce, per citarne un altro...

ARM_ ha detto...

quindi sono io l'unico scemo che usa praticamente solo gli specchietti laterali?

Sapevo di essere nato strano...

autistaxcaso ha detto...

Proprio il caso di dirlo (in senso generale):
Specchietti, questi sconosciuti ...

(Poi frecce chi ? ... quelle degli indiani ?)
;-)))