considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

23 settembre 2012

l'impianto semaforico (bis)



Siccome le foto di Google maps,
non rendevano appieno, complice un turno che mi ci ha fatto passare, ecco una foto scattata direttamente sul posto.
Mi trovavo dinnanzi alla linea di arresto dell'impianto A e come si nota bene, il semaforo B da quella posizione è completamente "invisibile".
Notare come, rispetto alle foto di Google, siano comparsi un semaforo "ripetitore" sulla sinistra e il cartello di pericolo sulla destra, segni evidenti che la pericolosità è un dato di fatto

Ma allora perchè non riprogrammarli ?

Resto dalla mia, basterebbe sfalsare di pochi secondi i 2 semafori, dando modo a chi è passato con il verde dal primo semaforo, di attraversare anche il secondo senza patemi ne pericoli.
(cosa impedisca di fare questo semplice aggiustamento, mi sfugge totalmente ...)


0 commenti: