considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

24 settembre 2012

senza fretta



Sono diverse mattine che lo incontro ...
Dato l'orario le strade sono deserte, eppure lui c'è sempre ...
Stessa strada, più o meno nel solito punto, che procede lemme lemme ...
Un pensionato, credo con consorte a fianco (non si vede bene il passeggero), che ad una velocità di crociera di 45/50 km/h impegna la carreggiata dell'asse attrezzato.
In quel punto si potrebbe "osare" fino ai 70 (velocità a cui tra l'altro si attiva il limitatore di velocità del bus ndr) e tutti a quell'ora, complice l'oscurità, si spingono oltre i 90 ...
Immaginate la situazione di pericolo che si viene a creare ...

Chi va piano, va sano e va lontano, dice il proverbio e se tanto mi da tanto (sperando tutti siano sempre pronti ad evitarlo quando all'improvviso lo avvistano) ...
Questo, dopo diversi giri del globo, sarà ormai prossimo alla conquista della luna ?

0 commenti: