considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

13 febbraio 2012

non va mai bene


In questi giorni di freddo e neve ...
Potevano forse mancare le lettere dei nostri stimati utenti ai giornali ?

Giammai (e figurarsi ...)
Ne ho trovato una davvero curiosa che, secondo me, fa capire bene come, il motivo per lamentarsi non manchi davvero mai.

La signora che scrive, deve essere una di quelle persone che il bus non lo utilizza praticamente mai.
Complici, una serie di eventi eccezionali (la neve e il ghiaccio) decide di spostarsi con un mezzo pubblico ...
Ma non per comodità o per sicurezza, soprattutto
"per capire se le polemiche lette sul giornale, siano verosimili o meno".  
Leggiamo che il bus è arrivato con soli 2 minuti di ritardo e l'ha portata a destinazione in tempi accettabili:

Tutti promossi e un mea culpa per non aver creduto fino ad oggi in qualcosa che invece funziona ?

Macchè ...
la tipa durante il viaggio si è messa a contare le timbrature effettive e ha riscontrato che solo il 33% (circa) degli avventori era in regola;
da lì la conclusione:
 "Penso che le polemiche innescate dai cittadini siano ampliamente giustificate".

Ora, non si capisce quali fossero queste polemiche, era parso di capire ci si riferisse all'efficienza del servizio, ma poi alla fine si è scoperto che la cosa importante non era tanto arrivare/partire più o meno in orario quanto verificare chi obliterava il biglietto.
Detto alla donna che oltre ai 4 studenti "presumibilmente dotati di abbonamento" potevano essere tanti altri gli abbonati a bordo (tutti si possono abbonare e non solo gli studenti, sembra banale ma evidentemente chi non utilizza il bus ogni giorno lo ignora) noto che anche stavolta si è trovata la motivazione per innescare la critica.

E noi stolti che in questi giorni credevamo fosse prioritario portare le persone a destinazione ...
(che poi, metti caso il bus fosse arrivato puntuale e le persone avessero tutte diligentemente timbrato il biglietto, di sicuro si sarebbe notato con orrore un autista che guidava con una barba lunghissima ...
(uomo o donna che fosse ... Perchè ormai logorato/a da queste annose e interminabili polemiche ...)

Per uno che si lamenta però, giusto citare, anche chi ci elogia.
Sabato, esami del sangue, parlando del più e del meno mentre il medico mi sforacchia, viene fuori che guido i mezzi pubblici.
"bisognerebbe darvi una medaglia io mi sposto tutti i giorni con il bus, il servizio funziona ed è impeccabile, ma in questa settimana siete stati semplicemente perfetti" il commento ...

(peccato queste persone non scrivano mai ai giornali ...
le cose positive evidentemente si danno per scontate e non spronano a mettere nero su bianco la propria esperienza ...
come invece accade quando si tratta di fare polemica)

2 commenti:

jenny76 ha detto...

per quel che ne so io i vtv idonei alla guida erano impiegati a sostituire la marea di assenze, e quelli non idonei erano di supporto agli ae per eventuali deviazioni ecc..... questo nei giorni più impegnativi di neve negli altri gg eravamo cmq molti di meno xchè parecchi erano in guida.

Shunrei ha detto...

Probabilmente quelli che scrivono per mostrare la loro soddisfazione per un servizio sono meno di quelli che invece scrivono per lagnarsi... ma considerato il fatto che le "cose belle" non fanno notizia, io ci metterei anche un po' di zampino di chi sceglie le lettere da pubblicare.