considerazioni semiserie di un conducente di bus ...

15 febbraio 2012

volendo capire



Acc peccato ...
La foto non rende giustizia, volevo immortalare il braccio della Gru con l'operatore intento a rimuovere pericolose formazioni di ghiaccio pendente, ma il controluce ha rovinato tutto.
Si nota comunque il caos generato dall'intervento ...
Alla fine, saranno oltre 20 minuti per fare 200 metri (!!!) con la complicità di quei vigili che regolamentavano in modo non troppo illuminato, i passaggi a senso alternato.


L'intervento della gru ...
Il furgone parcheggiato in mezzo alla strada perchè "oh, io devo lavorare !!!"
l'auto in doppia fila davanti al bar perchè "oh, dovrò pur fare colazione !!!"
quello che ti taglia la strada uscendo dal cumulo di neve perchè "oh io devo uscire !!!"

Se a questi esempi sommiamo il fatto che, causa cumuli di neve ai lati delle strade, le carreggiate sono assai ridotte nelle dimensioni, si capisce che sono giornate difficilissime nonostante non nevichi più.
Ogni 3x2 si è fermi, transitare con dei bus diventa azione quantomeno complessa, logico vi siano dei ritardi ...
Ma pare davvero che le persone camminino con il naso all'insù impermeabilizzati a ciò che avviene attorno a loro.

Oggi uno mi ha pure rivolto una singolare domanda.
uomo anziano, anche distinto, buona dialettica (l'avevo sentito chiacchierare con un conoscente del più e del meno mentre attendeva il bus),
a prima vista l'avevo catalogato nella lista
"si può affrontare una discussione".
Mi si avvicina e dice:
"mi indica un ufficio informazioni ?"
"percorra il portico, poi a 100 metri sulla sinistra vicino alla piazza lo trova"

(si lascia andare)
"sa, volevo domandare i motivi di questi ritardi"
"nulla di più banale ... il traffico"

"la sua è una parziale risposta io volevo capire come mai non arriva il bus"
(de che ? e vorresti andare all'ufficio informazioni in pieno centro, dove in questi giorni saranno invasi da gente come te, a chiederglielo ? Ah, vai pure, secondo me ci sono buone possibilità che ti becchi una rispostaccia ...)
"... non so cosa potranno aggiungere ... 
ma consideri che se mentre si incammina arriva il bus ovviamente lo perde"
La frase, pur banale, deve averlo fatto riflettere ...
E' rimasto e difatti dopo qualche minuto è arrivato il bus che doveva prendere ...
... e pure il declassamento diretto (stile moody's) alla lista
"con questo ... soprattutto tanto fiato sprecato"

Per capire ...
basta poi giusto osservare, magari iniziando ad indignarsi quando si osservano certi comportamenti incivili.
Che ora, passi per quello che sta lavorando e non può lasciare il furgone a 2 km

(ma magari parcheggiarlo con un po' di garbo ... 
quello comunque si potrebbe sempre fare)
Però, il tale, con l'auto privata che deve fare colazione e/o deve andare fino di fronte al negozio e ti lascia la macchina in mezzo alla strada ...
Quello no eh !!!
In questi giorni sono davvero tanti questi ultimi ...
E se i vigili dopo aver finito di regolamentare i passaggi alternati, iniziassero a sanzionarli certi comportamenti ...
farebbero qualcosa di importante e prezioso a favore della collettività
(... Manco a dirlo, noi, li attendiamo con ansia ...)

2 commenti:

valentina ha detto...

leggo sul Carlino che il buon Virginio ha messo in strada le teste di cuoio dei vigili a far multe a chiunque parcheggi a membro di cane: a buon intenditor...vedremo se è vero.

autistaxcaso ha detto...

Io infatti non li ho ancora visti.
Spero non sia solo terrorismo psicologico ...